Luigi Cataldo

Il fotografo

Luigi Cataldo, nato a Brindisi nel 1975.
Diplomato all’Istituto tecnico per geometri “O.Belluzzi” e successivamente abilitato alla libera professione di Geometra.Attualmente sottufficiale della Marina Militare, collabora saltuariamente con lo studio fotografico di famiglia.“La fotografia ha da sempre fatto parte della mia vita, ci convivevo, dato il mestiere del mio papà foto-interprete dell’Aeronautica Militare. Comincio a scattare per passione praticamente dai 12 anni, ovviamente per gioco, per immortalare le gite scolastiche, piccole festicciole casalinghe. E man mano che il tempo passava, sentivo che il mio rapporto con la fotografia sarebbe diventavo quasi morboso…”
Nel 2008, collabora con la rivista diocesana “Fermento” documentando fotograficamente la visita del Santo Padre Benedetto XVI a Brindisi;
Nel 2009, i suoi scatti vengono selezionati e pubblicati, insieme a quelli di altri fotografi, sul libro documento dal titolo “BRINDISI, porta aperta sul mare”;
Nello stesso anno entra a far parte dell’Associazione fotografica Cantierimmagne, con la quale espone per due collettive:

  • Agosto 2010: Giovanni Poli “Una vita per la musica;
  • Luglio 2013: collettiva dal titolo “La Ricerca il Viaggio”.

Selezionate e pubblicate alcune sue foto sulle riviste di portata nazionale come Il Fotografo e Photo Professional Canon Edition.

Numerosi sono i seminari e i workshop con grandi professionisti di fama nazionale ed internazionale che hanno contribuito alla formazione fotografica, per citarne alcuni: Sara Lando, Mauro Prevete (in arte Mouronster), Marianna Santoni, Settimio Benedusi, Edoardo Agresti, Elena Givone, Bruno Barillari, Pierpaolo Cito, Silvio Bursomanno.

Contatti